C'era una stella che danzava e sotto quella sono nata.
W. Shakespeare

giovedì 13 dicembre 2007

Essere donna costa!

Sarà la febbre, sarà la noia ma oggi ho ripreso in mano il mio primo diario segreto,e sfogliando le pagine ormai ingiallite, sorvolando tra amori fanciulleschi, fioretti di natale (che non credo abbia mai rispettato) e insulti vari alle mie amichette :-D, là verso la fine del diario con i fogli tutti scollati è segnata la data del mio passaggio da bimba a giovane donna:

20-nov-1994
Caro diario, questa è una data da ricordare, oggi ho avuto il mio primo ciclo.

E da quel giorno per almeno una settimana ogni mese mi rammarico di non essere nata maschio. Una vita senza:

Dolori Mestruali
Ceretta
Cellulite
Smagliature
Parto
In quei giorni, doversi negare un bagno al mare
Potersi mettere a petto nudo nei giorni di caldo afoso

Queste sono solo alcune delle tante comodità maschili. Ma non finisce qui.. Guardiamo il lato economico della cosa.. Facciamo un po quello che mi dicono di fare per le sigarette:"Maria Luisa, fatti un calcolo.. conta quanti pacchetti di sigarette approssimativamente hai comprato da quando fumi e guarda quanto avresti risparmiato ad oggi se non ti fossi mai presa il vizio." Bene! Quanto mi è costato ad oggi e quanto mi costerà fino alla menopausa questo scherzetto dell'essere donna?? Si insomma: Essere donna costa! Ma quanto costa?
Allora nov-1994 al mese scorso son stati 13 anni tondi tondi.. 13*12= 156+1(di questo mese)= 157 mesi.. Solo a pensare che ho gia visto 157 cicli.. sto male.. vi rendete conto della tortura????
Considerando che di media una donna usa almeno due tipi di assorbenti a ciclo, arriviamo all'incirca a una spesa base di 8 euro al mese.. 157*8= 1256 euro.. questo se non contiamo il mese che si usa un pacco in più (perchè nella fortuna dell'essere donna c'è anche l'incognita di quanto il ciclo ha deciso di durare e da quanto è forte..) quindi direi che possiamo aggiungere una cifra forfettaria di 418 euro (un terzo del totale). E quante donne poi non hanno mai preso la pillola? Credo che al giorno d'oggi siano un esigua minoranza (i casi di cellulite precoce lo dimostrano.. le ragazzine prendono la pillola ancora prima di aver assaggiato il primo caffè.. e la grande quantità di culoni sfatti per strada lo dimostra..). Ebbene io ne ho fatto uso per ben 7 anni.. che in mesi sono 84 accollandomi una spesa di 11 euro a scattola ( una al mese..) 11* 84= 924 euro..
Direi che potrei tirare un attimo le somme: 1256+418+924= 2598
Di media l'età della menopausa arriva intorno ai 45 anni.. quindi mi aspettano come minimo altri 240 cicli.. che tradotti in euro sono 1920 euro di assorbenti maledetti.
2598+1920=4518 euro volati via..
E sapete quale è l'unica fonte del risparmio illusoria?? La gravidanza.. che porta a uno dei punti elencati sopra.. IL PARTO..
Al prossimo uomo che mi dice che essere donna è facile, giuro che gli sferro un cagnotto in pieno viso, perchè lui non sa ma io si, che è NATO CULONE e io non lo sopporto!!! :-)

8 commenti:

La Sirena della Palude ha detto...

Vabbè, io non parlo, non c'è limite al danno fisico, psicologico, economico e soprattutto morale (per la serie: non c'è essere maschile umano disposto ad accoppiarsi con me, ergo non avrò mai figli=la cosa non mi serve) che il ciclo mestruale mi arreca.
AGGRRRR!!! A che serve essere una donna quando il mondo non se ne accorge neppure?

AndreA ha detto...

Un abbraccio...da un culone!!!

eh,eh,eh

Ciaooooo

andrea matranga ha detto...

Ciao, chiamami che il pugno lo diamo in due.Anche se sono uomo,credo di essere un grande estimatore della figura femminile nel suo insieme,e sono cosciente che essere donna è molto ma molto più difficile che essere uomo.Credo altresì che tutto quello che patite voi donne, vi è ricambiato con una serie di gioie ed emozioni ....uno su tutti la gioia è l'onore di dare la vita..con tutte le complicanze e sofferenze del caso,cosa che noi maschietti non immaginiamo neanche lontanamente.Tanto noi che ci mettiamo ...solo qualche minuto.... se va bene,è ci è pure piaciuto ...e il resto lo lasciamo tutto a voi..Voi donne avete una forza , determinazione, obiettività(tranne se non siete innamorate) che è mille e mille volte superiori alla nostra.Per poi non parlare di quando noi maschietti ci facciamo grandi, delle nostre conquiste ..ha! ha! ha! ridicolo io dico sempre che quando noi pensiamo di avervi conquistato ..voi lo avevate deciso sei mesi prima .
Cmq. Io sostituirei una frase del tuo profilo ossia: terribilmente con amabilevolissimissimamente(anche se non è corretto, ho reso l'idea)
Ciao
w l'universo femminile. Che è il dono più bello che il buon Dio abbia potuto fare per noi maschietti.

RyuKen ha detto...

Straquoto ciò che ha scritto Andrea Matranga. E' proprio vero che voi donne avete una forza bestiale e soprattutto ricordatevi che l'uomo non può provare quella bella sensazione di sentirsi crescere una vita dentro. Noi ce le sogniamo gioie del genere. Voi senza uomo ve la cavate benissimo, ma noi (od almeno per me) è difficile.
Bhè, bisogna sempre dire grazie a voi. Ricordatevi che siete nate come "compagne per l'uomo" <== Almeno così è per me.
Un bacione forte forte.

Ps.: ma sei per caso impazzita a metterti a fare tutti 'sti calcoli, funzioni di quanti enne anni hai avuto le tue cose, quanto hai speso... però non hai calcolato anche in base al tasso di inflazione! :P

RyuKen ha detto...

Un'altra cosa. E' vero però che sul fatto del parto e delle mestruazioni, ringrazio di essere nato uomo (egoisticamente parlando) e comunque ne vado orgoglioso anche se molte di voi, ne parlate male come se fossimo inutili... almeno, così è per la mia ex. Per lei ero inutile se non per alcuni scopi. Così vengo descritto nel suo blog...
Insomma, penso che ci sia vantaggio e svantaggio sia ad essere uomo, sia ad essere donna.
Cmq finisco e faccio i complimenti ad Andrea Mastranga. E' uno dei pochi uomini che scrive bene della donna e del suo ruolo.
Mary, sii orgogliosa di essere donna, dai un senso a noi maschietti, o meglio (sennò Agno viene qui e me mena), voi donne date senso a noi uomini.
Ti bacio forte forte,

ManMan / RyuKen

SerialLicker ha detto...

guarda che, per quanto mi riguarda, puoi metterti a petto nudo quanto vuoi :p
e, tanto per fare il bastian contrario, io vorrei avere il ciclo qualche volta. Così posso essere un perfetto stronzo, che insulta tutti, e poi giustificarmi dicendo: eh, sono gli ormoni...

Eliseo ha detto...

...La mia risposta per Voi..

http://eliseooesile.blogspot.com/2007/12/risposta-tributo.html

andrea matranga ha detto...

Grazie ryuken , sono d'accordo con te sui vantaggi e svantaggi.D'altronde siamo o no le famose due mezze mele che si cercano per la vita?... I filosofi greci sostenevano che ,alle origini l'uomo e la donna fossero un unica entità perfetta,motivo che suscito l'invidia degli dei,decidendo così di dividerci in due esatte metà.Non so se è vero ma mi piace crederlo.
P.s.Mi piacerebbe sentire il contraddittorio di Marylù.
Ciao.Andrea matranga